Romans 23.10.08

 

pro romans - Hit Nova Gorica 0-4


Non Ŕ iniziato nel migliore dei modi, ma poco importa, per la formazione Giovanissimi della Pro Romans, il campionato transfrontaliero di calcio riservato a questa categoria di giovani atleti. Opposta, infatti, in casa all'undici dell'Hit Nova Gorica, la formazione romanese Ŕ stata sconfitta per 4 a 0, dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, in cui i nostri hanno tenuto testa ai pi¨ titolati avversari, chiudendo la prima frazione di gioco sotto di un solo gol, che gli sloveni hanno siglato proprio allo scadere del tempo. Ma al di lÓ del risultato finale del match, l'iniziativa Ŕ apparsa sicuramente interessante raccogliendo i favorevoli consensi di coloro che hanno affollato gli spalti dello stadio "F.lli Calligaris", pensando a come potrebbe svilupparsi in futuro questa manifestazione, che puntando sul fattore sportivo potrebbe favorire e sviluppare dei rapporti di amicizia e interscambio culturale, di cui abbiamo molto bisogno.
 


Sono 12 le squadre isontine e slovene che da martedý 21 ottobre partecipano alla prima edizione del campionato transfrontaliero di calcio, riservato alla categoria Giovanissimi. Le squadre in campo sono: Audax Sanrocchese, Corm˛ns, Itala San Marco, Juventina, Pro Romans, Ronchi, Ajduscina/Vipava, Biljie, Brda, Hit Nova Gorica, Kobarid/Tolmin e Miren. Sono previsti 12 turni, con partite il martedý, con cadenza bisettimanale. Il girone di andata si concluderÓ il 25 novembre, quello di ritorno comincerÓ il 3 marzo per terminare il 7 aprile.