BRESCIA

 

Ha portato decisamente bene al Brescia, non se la prendano i triestini, l'allenamento che la formazione del Brescia, allenata da Nedo Sonetti, ha sostenuto venerd́ 13 marzo allo stadio “F.lli Calligaris” di Romans, prima della sfida del campionato di serie B contro la Triestina, che le “Rondinelle” bianco-azzurre lombarde hanno disputato il giorno dopo allo stadio Rocco di Trieste, dove si sono imposte per 2 a 1 sugli alabardati.

 


Alloggiata “Al Ponte” di Gradisca, la comitiva del Brescia è giunta a Romans verso le 15, preceduta dai magazzinieri che hanno predisposto il tutto per la loro squadra. Questa ha iniziato l'allenamento con alcuni palleggi e dei tiri in porta, poi, dopo alcuni giri di campo, l'intero organico, composto da 20 giocatori, ha disputato una partitella a campo ridotto durata circa 45 minuti, quindi tutti sotto la doccia prima di far ritorno al “Ponte”, dove Sonetti li ha preparati mentalmente per la gara del giorno dopo, finita, come detto. Con una preziosa vittoria che ha rilanciato il Brescia in zona play-off.

 

QUALCHE TIRO IN PORTA SOTTO GLI OCCHI DI SONETTI

 

QUALCHE TOCCO A CENTRO CAMPO